Burger di patate americane e amaranto ( senza glutine, nichel e lattosio)

Burger di patate americane e amaranto ( senza glutine, nichel e lattosio)

Porzioni: 6 burger

Ingredienti:

1 kg di patate americane
100 g di formaggio a pasta molle (o formaggio vegetale)
4 cucchiai di amaranto integrale
½ tazza di amaranto integrale soffiato
2 uova bio (o farina di ceci qb)
Erbe aromatiche a piacere (prezzemolo, origano, timo, basilico, menta…)

Istruzioni: 

Lessate le patate. Cuocete l’amaranto in chicchi: di solito la proporzione è 1 parte di cereale per 3 di acqua bollente. La cottura è un po’ lunga, circa 40 minuti, quindi se avete poco tempo vi conviene prepararlo in anticipo!

Formate un impasto con l’amaranto, le patate, il formaggio a cubetti, le uova sbattute (se le utilizzate), le erbe aromatiche e un po’ di sale, pepe e olio evo; se non volete usare le uova, aiutatevi a formare i burger con un po’ di farina di ceci. Una volta ottenuti i burger, cuoceteli facendoli rosolare in padella con un po’ di olio evo; se volete, potete accompagnarli con una salsa ottenuta con yogurt (anche vegetale), scorza di limone grattugiato e un pizzico di curcuma.

 

 

div#stuning-header .dfd-stuning-header-bg-container {background-image: url(https://www.francescogarritano.it/nutrizionista/wp-content/uploads/2017/07/131.jpg);background-size: cover;background-position: top center;background-attachment: fixed;background-repeat: no-repeat;}#stuning-header div.page-title-inner {min-height: 650px;}div#stuning-header .dfd-stuning-header-bg-container.dfd_stun_header_vertical_parallax {-webkit-transform: -webkit-translate3d(0,0,0) !important;-moz-transform: -moz-translate3d(0,0,0) !important;-ms-transform: -ms-translate3d(0,0,0) !important;-o-transform: -o-translate3d(0,0,0) !important;transform: translate3d(0,0,0) !important;}