Come dimagrire in modo sano? Consigli e miti da sfatare nel mondo dieta!

Come dimagrire in modo sano? Consigli e miti da sfatare nel mondo dieta!

 

C‘avevi mai pensato? 5 cose da sapere e miti da sfatare per dimagrire e stare in salute!

 

Se ne sentono di cotte e di crude… ma sappiamo cosa serve davvero per dimagrire, come dimagrire e quali sono i miti da sfatare? Ecco una prima tranche di consigli a cui forse non tutti pensano!

Nel mondo delle diete regna un grande caos; si trovano consigli sparsi un po’ ovunque qui sul web ma quali sono veri e quali invece solo dicerie?

In questo articolo cercheremo di sfatare alcuni miti e di dare i consigli giusti per dimagrire in modo sano.

  1. Non hai bisogno di mangiare ogni 2-3 ore per dimagrire!

Molti sostengono che per perdere peso bisognerebbe non lasciare mai lo stomaco vuoto, ciò implica mangiare spesso durante la giornata anche ogni 2-3 ore.

Alcuni studi scientifici però, hanno dimostrato che non ci sarebbe nessun effetto brucia grassi, ne dimagrimento, utilizzando la tecnica del “mangiare piccoli pasti e spesso” durante la giornata al contrario, bisognerebbe consumare invece una ricca e completa colazione in modo da arrivare all’ora di pranzo senza troppa fame.

  1. Le uova fanno male perché innalzano il colesterolo? Falso mito!

Da sempre demonizzate per la questione “colesterolo” le uova, contrariamente a ciò che si pensa, sono uno fra gli alimenti più nutrienti che tu possa inserire nella dieta.

Ricerche scientifiche hanno finalmente dimostrato che il colesterolo presente nelle uova non innalza i livelli di colesterolo endogeno nella maggior parte delle persone, il tutto ovviamente nel contesto di una dieta sana e ben bilanciata. Se vuoi sapere qualcosa in più sul colesterolo ti consigliamo di leggere questo libro.

  1. Non ti fidare di tutto ciò che leggi in giro.

Può sembrare un controsenso visto che stai leggendo un articolo trovato sul web ma in giro ci sono davvero poche fonti affidabili.

Segui una tua linea di pensiero e per far ciò è essenziale che ti affidi a professionisti del settore e che tu stesso ti metta a studiare, guidato dalla tua curiosità e sete di sapere, verificando le informazioni che trovi scritte quando leggi articoli su come dimagrire o che elargiscono consigli nutrizionali.

Spesso infatti le persone si improvvisano esperti del settore fornendo consigli di dubbia veridicità; so che c’è molta confusione ed ogni settimana escono nuovi studi scientifici che contraddicono studi precedenti.

  1. Light o zero calorie non sono sinonimi di cibo salutare.

I cibi e le bevande light o che promettono un apporto calorico pari a zero o quasi, fanno parte di quella schiera di promotori dell’ipocaloricità che spesso non fanno altro che portare al fallimento di qualsiasi dieta.

Le diete ipocaloriche infatti sono regimi ormai obsoleti che non solo causano deperimento e disidratazione ma anche tutta una serie di scompensi per quel che riguarda gli assi metabolici più importanti.

C’è da sottolineare che il sapore dei cibi privati dei grassi non è molto buono dunque, spesso tolgono grassi ed aggiungono zuccheri per rendere tali prodotti più appetibili.

Sui danni dello zucchero ci sarebbe molto da dire ma se vuoi informarti puoi leggere questo articolo.

  1. Molti succhi di frutta non sono alleati ne della linea ne della salute.

La maggior parte delle persone sono convinte, probabilmente a seguito di svariate campagne pubblicitarie, che i succhi di frutta siano utili per dimagrire o siano parte indispensabile di una dieta corretta; purtroppo non sempre è così.

I succhi di frutta, la maggior parte di essi aggiungerei, non sono infatti differenti da altre bibite zuccherate; con un quantitativo non sempre sufficiente di frutta, sono in realtà sovente pieni di zucchero. Perciò il consiglio è quello di stare molto attenti alle etichette e di evitare quei succhi di frutta che contengono zucchero aggiunto o dolcificanti vari e non naturali.

Buona dieta dimagrante a tutti e buona salute!

Responsabile Studio Nutrilab

Dott. Francesco Garritano

autore2

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

div#stuning-header .dfd-stuning-header-bg-container {background-image: url(https://www.francescogarritano.it/nutrizionista/wp-content/uploads/2017/05/garritano.jpg);background-size: cover;background-position: top center;background-attachment: initial;background-repeat: no-repeat;}#stuning-header div.page-title-inner {min-height: 650px;}