Dimagrire con una buona dose di carboidrati a colazione!

Dimagrire con una buona dose di carboidrati a colazione!

 

 

Dimagrire? Fai il pieno di carboidrati la mattina!

La colazione varia e abbondante aiuta il dimagrimento, purché composta da un’importante quota di carboidrati.

Il dimagrimento parte dalla colazione, l’abbiamo detto spesso, e la colazione, a sua volta, deve essere abbondante e varia per darci la carica giusta per affrontare la giornata e per fornire un forte stimolo di attivazione metabolica.

La composizione della colazione

Una buona colazione è composta da una quota di fibra, rappresentata da frutta o perché no, anche da verdura, da una parte liquida come può essere il tè, le tisane, il latte vegetale o la spremuta d’arancia, da una parte proteica e una parte di carboidrati.

La parte proteica è quella che più spesso manca nelle colazioni degli italiani, perché nel nostro paese si è solito consumare una colazione prettamente dolce.

Inserire le proteine a colazione, invece, è importantissimo perché favoriscono un’ottima regolazione dell’appetito, permettendo di sentirci più sazi senza avere fame nel corso della mattinata. Quest’azione è data dal fatto che vi è un miglior controllo della glicemia e della produzione di insulina, che tra l’altro limitano l’effetto ingrassamento altrimenti dato dal consumo dei soli carboidrati.

E poi, mangiare una parte di proteine a colazione, come uova, semi oleosi, carne o pesce, assicura il fabbisogno di proteine giornaliero, difficilmente raggiungibile nei soli pasti di pranzo e cena, il che aiuta nel mantenimento della massa magra.

Infine la quota di carboidrati è quella più importante perché è la fonte energetica più importante e non bisogna averne paura perché i carboidrati a colazione non fanno ingrassare.

Dimagrire mangiando tanti carboidrati a colazione

Sono tanti gli studi che dimostrano che mangiare tanti carboidrati la mattina permette un sano dimagrimento, mentre la diminuzione o eliminazione dei carboidrati a colazione causa un’iniziale perdita di peso, con successivo riguadagno, qualche settimana dopo, di tutto il peso perso o anche di più rispetto a quello iniziale.

I carboidrati a colazione, che devono essere integrali, permettono, insieme all’associazione con le proteine, un ottimo senso di sazietà, che dà spazio al digiuno nelle ore che separano la prima colazione dal pranzo, in modo da permettere ai grassi di essere consumati, perché questi bruciano proprio al fuoco lento dei carboidrati.

Il senso di sazietà dato dalla colazione abbondante permette comunque un controllo della fame durante tutta la giornata, con diminuzione dell’introito calorico giornaliero.

I carboidrati non devono mancare nell’alimentazione perché è assolutamente sbagliato dire che fanno dimagrire, bensì fanno perdere peso, deperire: si perde acqua e muscolo oltre ai grassi.

È essenziale, invece fornire al nostro organismo l’energia necessaria per affrontare la giornata e svolgere le funzioni vitali, energia rappresentata proprio dal combustile per eccellenza: i carboidrati.

E per partire e attivarsi quale momento migliore della mattina, per fare il pieno di energia? La colazione con un’importante base di carboidrati darà una buona spinta al nostro metabolismo favorendo un buon dimagrimento… e le nostre forme ringrazieranno.

 

Dott. Francesco Garritano

Responsabile dello Studio Nutrilab

autore4

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Contattaci!

[vc_contact_form form_email=”francesco.garritano1976@gmail.com” form_name_field=”required” form_email_field=”required” form_phone_field=”required” button_type=”primary” button_outlined=”0″]

div#stuning-header .dfd-stuning-header-bg-container {background-image: url(https://www.francescogarritano.it/nutrizionista/wp-content/uploads/2017/05/garritano.jpg);background-size: cover;background-position: top center;background-attachment: initial;background-repeat: no-repeat;}#stuning-header div.page-title-inner {min-height: 650px;}