“Mangio troppo la sera”! Cosa mangiare a cena e come evitare lo spuntino dopo cena?

“Mangio troppo la sera”! Cosa mangiare a cena e come evitare lo spuntino dopo cena?

 

Mangio troppo la sera e ingrasso? Cosa mangiare a cena e come evitare lo spuntino serale.

FAQ: Buongiorno sono un ragazzo di 34 anni e mi chiamo Gabriele, vorrei porre una domanda… ho comprato da poco il libro di dieta GIFT e sto cercando di attenermi quanto più possibile ai consigli, che ritengo per altro molto utili. Quindi ad esempio cerco di mangiare a colazione (cosa che prima non facevo), ho incrementato il consumo di acqua e faccio sport… faccio un lavoro molto stressante e l’unica cosa che non mi riesce di fare bene è la cena in quanto tendo a mangiare un po troppo o ci scappa sempre della frutta secca nel dopo mangiato o cioccolato e così via. Come posso fare? Grazie

Risposta

 

Caro Gabriele lei non è l’unica persona a lamentare questa difficoltà.

Lo stress quotidiano spesso fa si che nel momento in cui ci si può rilassare di più ovvero la sera quando si torna a casa, si finisca per stare di più a tavola, mangiare di più e concludere il tutto con un dopocena a base di carboidrati (il classico spuntino dopo cena).

Purtroppo però le calorie ingerite la sera non hanno sul nostro organismo lo stesso effetto di quelle ingerite ad esempio la mattina, momento della giornata in cui se si consumano gli alimenti giusti e nelle corrette quantità si da un’accelerata al metabolismo ed il giusto sprint per iniziare e continuare la giornata.

Le calorie di troppo ingerite la sera tendono a facilitare l’accumulo di grasso ma non solo; infatti mangiare troppo a cena non favorisce il riposo notturno quindi apporta ulteriori danni alla dieta.

“Mangio troppo la sera”… allora cosa mangiare a cena?

A cena si può mangiare un secondo con contorno di verdure o insalata, i carboidrati se distribuiti bene nel corso della giornata si possono evitare o ridurre la sera.

Vale davvero la pena consumare una cena leggera e togliersi l’abitudine di quel “dopo goloso” che molto spesso sembra inevitabile e pare ci faccia sentire meglio e più appagati.

Una famosa canzone diceva “old habits die hard” ovvero le brutte abitudini sono dure a morire, ma noi dobbiamo cercare di spezzare il circolo vizioso del “ho voglia di qualcosa di buono!” dopo cena.

Come fare? Come evitare di consumare lo spuntino dopo cena?

Innanzi tutto continua a mangiare a colazione, fai una colazione abbondante e completa, se non sai come farla clicca qui questi consigli ti saranno d’aiuto; non trascurare il pranzo e cerca sempre di abbinare le proteine ai carboidrati e di non dimenticare le fibre ad ogni pasto.

Le fibre offrono anche un senso di pienezza quindi SI a frutta e verdura ma anche alla masticazione lenta amica del dimagrimento.

Durante la stagione invernale soprattutto, può essere d’aiuto il consumo di tisane, senza zucchero, che favoriscono il rilassamento ed il riposo; inoltre la frutta secca che a quanto mi dice consuma dopo cena o anche il dolce, sarebbe preferibile li traslasse al mattino durante la prima colazione (da effettuare entro un’ora dal risveglio).

Si tenga impegnato, faccia qualcosa che la distragga dal pensiero di ricercare cibo, spesso ci viene fame specialmente nei momenti di inattività e vada a letto presto così eviterà di sentire fame e beneficerà delle virtù del sonno ristoratore e riparatore!

Responsabile Studio Nutrilab

Dott. F. Garritano

autore2

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

div#stuning-header .dfd-stuning-header-bg-container {background-image: url(https://www.francescogarritano.it/nutrizionista/wp-content/uploads/2017/05/garritano.jpg);background-size: cover;background-position: top center;background-attachment: initial;background-repeat: no-repeat;}#stuning-header div.page-title-inner {min-height: 650px;}