Stress ossidativo e invecchiamento ma non solo, quali le cause? Scopriamo per proteggersi dai pericoli dello stress ossidativo quali test effettuare.

Stress ossidativo e invecchiamento ma non solo, quali le cause? Scopriamo per proteggersi dai pericoli dello stress ossidativo quali test effettuare.

 

Stress ossidativo quali cause? Prevenire con i test giusti lo stress ossidativo quindi  invecchiamento ed altre patologie.

Lo stress ossidativo è tra le principali cause di invecchiamento e di patologie fra le più disparate; esaminiamo lo stress ossidativo e vediamo quali test effettuare per salvaguardare la nostra salute.

Dopo aver trattato l’argomento “Terra dei fuochi non solo in Campania” ed aver capito come tutelarci, sembrava d’obbligo parlare di un altro argomento anch’esso molto attuale quale quello dello stress ossidativo.

Oggi si parla tanto di stress ossidativo e invecchiamento, ma questa è solo una delle tante conseguenze in cui è implicato lo stress ossidativo.

Allora cerchiamo di capire bene di cosa si tratta e di individuare, quando parliamo di stress ossidativo, cause e circostanze ambientali.

Ci si sente sempre meno al sicuro e tra le mura domestiche e fuori all’aria aperta, la mole di agenti inquinanti che il nostro organismo è costretto ad assorbire aumenta sempre di più ed una delle cause di questo inquinamento, associate ad uno stile di vita incongruo, fanno si che il nostro stato di salute si alteri e venga favorito il famoso stress ossidativo.

In particolare lo stress ossidativo trova cause in vari fattori sia fisici che chimici e parliamo quindi di:

  • Radiazioni ultraviolette
  • Campi elettromagnetici
  • Idrocarburi clorurati
  • Pesticidi (che nella maggioranza dei casi vengono usati per i vegetali che consumiamo abitualmente sulle nostre tavole)
  • Fumo di sigaretta
  • Metalli pesanti
  • Agenti biologici
  • Stress

La conseguenza sono i radicali liberi ovvero specie chimiche altamente instabili a causa della presenza nella loro struttura di uno o più elettroni spaiati che rendono queste specie molto reattive; queste tentano di raggiungere uno stato più stabile accoppiandosi con altre molecole o atomi, e reagendo con queste producono altre specie radicaliche e quindi reattive innescando così una reazione a catena che può danneggiare le cellule.

In condizioni fisiologiche tuttavia gli organismi viventi possiedono sistemi di difesa endogeni che proteggono le biomolecole strutturali e funzionali dall’attacco dei radicali liberi ma, quando l’equilibrio tra radicali liberi e barriere antiossidanti viene meno a causa di una eccessiva esposizione ad agenti dannosi, si innesca una situazione di stress ossidativo che può portare al danneggiamento di biomolecole di essenziale importanza vitale quali DNA, proteine e lipidi.

Allora come tutelarci dallo stress ossidativo e le sue cause? Esistono, per lo stress ossidativo, test in grado di fornire una stima precisa?

La sensazione che normalmente dovremmo percepire è quella di una completa armonia con la natura ed un benessere sia fisico che psichico con l’ambiente in generale che ci circonda; tutto ciò è ormai diventato quasi impossibile nella quotidianità che viviamo ed è per questo che dobbiamo prevenire o porre rimedio alla condizione di stress ossidativo.

Per attuare una forma di prevenzione o semplicemente per monitorare il livello di stress ossidativo esiste un test semplice e sicuro da eseguire; per la valutazione in toto dello stato di salute tramite l’analisi dello stress ossidativo e quindi dei radicali liberi confrontata con la capacità anti-ossidante dell’organismo, basta una goccia di sangue capillare.

Questa semplice analisi si avvale dell’utilizzo di:

  • FORT (Free Oxygen Radicals Test): per l’analisi dello stress ossidativo/radicali liberi
  • FORD (Free Oxygen Radicals Defence): per la valutazione della capacità antiossidante/barriera antiossidante totale

Il test è ideale per una analisi precisa e dettagliata dello stress ossidativo in soggetti sani, a rischio ed in condizioni fisio-patologiche note.

Conosciamo l’importanza di effettuare questo test alla luce degli allarmanti dati sull’inquinamento e sappiamo che spesso risulta difficile trovare una struttura che abbia a disposizione lo strumento; per tutti questi motivi lo Studio Nutrilab mette a disposizione il test in modalità assolutamente gratuita.

Per prenotare il tuo TEST GRATUITO clicca QUI.

Dott. Francesco Garritano

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

div#stuning-header .dfd-stuning-header-bg-container {background-image: url(https://www.francescogarritano.it/nutrizionista/wp-content/uploads/2017/05/garritano.jpg);background-size: cover;background-position: top center;background-attachment: initial;background-repeat: no-repeat;}#stuning-header div.page-title-inner {min-height: 650px;}