Tisane anticellulite: 3 rimedi contro la cellulite assolutamente efficaci.

Tisane anticellulite: 3 rimedi contro la cellulite assolutamente efficaci.

Rimedi contro la cellulite: le 3 tisane anticellulite efficaci e assolutamente da provare!

 

Tisane anticellulite, vediamo i 3 rimedi  che aiutano a combattere la cellulite.

Se dico “pannicolopatia edemato fibrosa” cosa vi viene in mente?

Non spaventatavi, sto parlando della famosa ed ahimè comunemente diffusa cellulite.

Cosa s’intende con la parola cellulite?

 

La cellulite non è altro che una infiammazione del tessuto, di natura prevalentemente adiposa, che si trova al di sotto del derma e che interessa prevalentemente le donne.

Alzi la mano chi di voi non ha mai notato un po’ di pelle a buccia d’arancia o nei casi più gravi dei veri e propri solchi a livello dell’epidermide; le cellule adipose aumentano di volume così come aumentano ritenzione idrica e stasi di liquido negli interstizi delle cellule.

I principali e più adottati rimedi contro la cellulite sono ovviamente una sana alimentazione, acqua e tanta attività fisica; ci sono tuttavia alcune tisane anticellulite che possono aiutarci contro questo fastidioso inestetismo.

 

Le 3 tisane anti-cellulite da provare!

 

Facilissime da preparare, indichiamo qui 3 tisane che possono rivelarsi un toccasana in caso di cellulite.

 

  1. Tisana all’arancia

Basta avere a disposizione un cucchiaino di scorzette di arancia amara ed uno di foglie di equiseto.

Il mix di scorze d’arancia ed equiseto va posto poi in tazza ed aggiunta acqua bollente lasciando il tutto in infusione per 5 minuti circa.

  1. Tisana all’equiseto

E’ una delle più conosciute tisane anticellulite ed anche una fra le più semplici da preparare; basta infatti comperare dell’equiseto,  porre 3-4 cucchiaini di questa pianta officinale in un pentolino insieme all’acqua e portare ad ebollizione. Cuocere per 10 minuti circa e filtrare poi il decotto.

  1. Tisana al tè verde

Il tè verde è davvero un toccasana per quanto riguarda il drenaggio dei liquidi, inoltre presenta proprietà antiossidanti ed antiinfiammatorie.

Per non distruggere i principi attivi che caratterizzano il tè verde, viene consigliato di utilizzare acqua non bollente ma di qualche grado inferiore agli 80°C; si lascia il tutto in infusione per circa un paio di minuti.

Buon drenaggio di liquidi!

Dott. Francesco Garritano

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

div#stuning-header .dfd-stuning-header-bg-container {background-image: url(https://www.francescogarritano.it/nutrizionista/wp-content/uploads/2017/05/garritano.jpg);background-size: cover;background-position: top center;background-attachment: initial;background-repeat: no-repeat;}#stuning-header div.page-title-inner {min-height: 650px;}