Come variare i pasti in maniera equilibrata?

Come variare i pasti in maniera equilibrata?

Poca fantasia nel variare i pasti?

FAQ: Dottore salve sono una ragazza di 30 anni mi chiamo Rossella e seguo sempre il suo sito. Cerco di mangiare bene e fare attività fisica tuttavia ho poca fantasia nella scelta degli alimenti e finisco sempre per mangiare le stesse cose; in particolare so che ad ogni pasto si devono abbinare carboidrati proteine e verdure ma a parte il pane e la pasta, che alterno con le gallette non vario di molto pranzo e cena. Per quanto riguarda la colazione invece alterno noci e mandorle ad un po’ di affettato per quanto riguarda la fonte proteica mentre, bevo latte di soia o vaccino e come carboidrati mangio le fette biscottate. Si accettano consigli! Grazie

Risposta:

Gentile Rossella grazie per seguire il sito dello Studio Nutrilab.

Apprezzo il suo desiderio di mangiare in maniera sana e la sua voglia di fare attività fisica in quanto quest’ultima è davvero un grande aiuto nel raggiungimento della forma fisica desiderata.

Iniziamo con ordine e vediamo un po con cosa potrebbe variare i suoi pasti.

Variare i pasti.

Partiamo dalla colazione, pasto fondamentale per dare lo sprint al metabolismo; inizi con un frutto e alterni latte vaccino, di soia, di riso, di avena ma anche di kamut in base alle preferenze, la fonte proteica potrebbe invece essere variata con il consumo di uova mentre per quanto riguarda i carboidrati fette biscottate integrali, cereali integrali, gallette integrali tutto rigorosamente senza zucchero aggiunto, potrebbero rappresentare delle valide alternative.

Arriviamo dunque a pranzo senza troppa fame (con una colazione da Re si arriva benissimo all’ora di pranzo senza avere una fame da lupi); volendo potrebbe alternare alla pasta ad esempio delle patate bollite oppure dei legumi ma anche alternare delle gallette integrali al solito pane; un secondo a base di pesce o carne con un bel contorno di verdure o insalata completerà il pranzo.

Responsabile Studio Nutrilab

Dott. F. Garritano

autore2

 

 

 

 

 

 

 

 

Contattaci!

[vc_contact_form form_email=”francesco.garritano1976@gmail.com” form_name_field=”required” form_email_field=”required” form_phone_field=”required” button_type=”primary” button_outlined=”0″]

div#stuning-header .dfd-stuning-header-bg-container {background-image: url(https://www.francescogarritano.it/nutrizionista/wp-content/uploads/2017/05/garritano.jpg);background-size: cover;background-position: top center;background-attachment: initial;background-repeat: no-repeat;}#stuning-header div.page-title-inner {min-height: 650px;}